Consulenza sicurezza sul lavoro e RSPP

 

Svolgimento dell'incarico di Responsabile del
Servizio di Prevenzione e Protezione esterno
(RSPP) presso aziende di vari comparti, quali
commercio, logistica, studi professionali, strutture
sanitarie in particolar modo, metalmeccaniche
svolgendo le seguenti attività:

 

  • Riunione periodica con medico competente
    e rappresentante dei lavoratori;                                  
  • Consultazione in merito alla valutazione dei rischi;
  • Sopralluoghi ispettivi in affiancamento al datore di lavoro o dirigenti.

Stress da lavoro e/o disagio sociale

 

L’obiettivo principale della valutazione del rischio stress
da lavoro correlato concerne l’identificazione di eventuali
criticità relative a quei fattori di contenuto del lavoro
(carico di lavoro, orario, pianificazione dei compiti, ecc.)
e contesto del lavoro (ruolo, autonomia decisionale,
rapporti interpersonali, ecc.) presenti in ogni tipologia
di azienda e organizzazione. Successivamente,
partendo dall’analisi dettagliata delle criticità emerse,
si prosegue implementando un’adeguata gestione
del rischio, che consente di migliorare le condizioni
di lavoro e dei livelli di tutela della salute e sicurezza
dei lavoratori, impattando positivamente sulla competitività
delle aziende e sulla qualità dei prodotti e dei servizi erogati.



Consulente aziendale per                                    la sicurezza nei luoghi di lavoro

 

Consulente aziendale per la sicurezza nei luoghi di lavoro
e Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione
con redazione, mediante sopralluogo e se necessario
rilevazioni strumentali, per le seguenti valutazioni dei rischi:

  • chimico
  • incendio
  • movimentazione manuale dei carichi e movimenti ripetitivi
  • posture incongrue
  • rumore
  • stress lavoro correlato
  • radiazioni ottiche artificiali
  • videoterminali
  • vibrazioni
  • legionella
  • campi elettromagnietici
  • rischi da interferenza ( duvri)
  • piani operativi di sicurezza (pos) 
  • piani di emergenza ed evacuazione

Consulente tecnico                                               degli alimenti (HACCP)

 

La mansione del consulente tecnico per l'igiene degli alimenti
(HACCP) si articola e comprende sopralluoghi presso clienti
e redazione di documentazione legata agli obblighi del regolamento CE.





Docente in Corsi di formazione per la sicurezza e consulenza sul Lavoro

 

Svolgimento dell'attività di docente formatore in materia di sicurezza negli ambienti di lavoro con i requisiti sanciti dall'accordo Stato-Regioni del 21 Dicembre 2011 e D.M. 06/03/2013 per i seguenti corsi di formazione

-corsi di formazione per Rspp datori di lavoro 

-rspp esterno 

-formatori e responsabilità del progetto formativo

-formazione generale e specifica per i lavoratori

-addeti antincendio

-preposti

-dirigenti

-formazione e addestramento per le ple tutti i moduli teorici pratici

-carrelli elevatori

-gru semoventi

-carroponte

-gru su autocarro

-ple

-escavatore

-pala meccanica

-trattori agricoli

-formazione ed addestraemento per lavori in ambienti confinati

-lavori in quota e dpi terza categoria

-formazzione per addetti al montaggio ed utilizzo di trabattelli e ponteggi

 

Consulente tecnico riguardo il tema dell'organizzazione industriale e nello specifico curo i seguenti aspetti industriali;

Temi e metodi di lavoro, ergonomia della postaione di lavoro, manutenzione ed attrezzature, abbattimento dei costi di produzione, ottimizzazione della fornitura, distribuzione corretta dell'impianto, bilanciamento dei carichi di lavoro, qualità del prodotto e sicureza sul lavoro.

  

Cnsulente Igiene degli Alimenti ( Haccp)

Consulente tecnico per l'igiene degli alimenti (Haccp), la mansione si articola e comprende sopralluoghi presso clienti e redazione di documentazione legata agli obblighi del regolamento CE 

 

Valutazione Macchinari non marcati CE

 

Perizia giurata 

 

Data Protection Officer 

 

Responsabile dei dati, DPO